ATTRAVERSO I MUSEI PIÙ GREEN DEL MONDO





Riqualificazione e materiali alternativi per progettare strutture ecologiche che hanno a cuore la natura. I musei sono tra gli edifici pubblici responsabili del maggiore spreco di energia. Negli ultimi anni qualcosa sta cambiando fortunatamente: non mancano musei attenti al risparmio energetico. Un impianto fotovoltaico consente di convertire l’energia solare proveniente dai raggi in energia elettrica. Negli ultimi anni c’è stato un forte sviluppo di questo tipo di impianti, sia in ambito aziendale sia nel settore domestico. Nel museo romano Explora sono stati installati due impianti fotovoltaici che producono ogni anno 40mila kWh di elettricità pulita

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 10 Maggio 2019

Potrebbero interessarti anche »

Lascia un commento »